Natale cosa ci aspetta - Viaggiare in Irlanda

Manca quasi un mese a Natale e l’unica cosa che sappiamo è che non abbiamo certezze su cosa poter o non dover fare.

L’Irlanda si appresta a uscire dal lockdown livello 5 agli inizi di dicembre, ci hanno detto a fine ottobre che serviva una stretta per abbassare il numero di contagi e quindi bisognava alzare il livello di lockdown al massimo. Questo avrebbe dato la possibilità di riaprire il maggior numero di attività nel mese di dicembre per dare un’iniezione di fiducia al tessuto economico.

Le discussioni proseguono su cosa aprire e le modalità stesse.

Si parla di riaprire ristoranti e pubs che servono cibo, ma mantenere chiusi quelli chiamati ‘’wet pubs’’ che servono solo birra e alcolici. Si dovrà decidere quanti gruppi familiari potranno incontrarsi per le celebrazioni, perché al momento sono vietate le visite e ogni tipo di evento all’aperto o al chiuso.

Insomma, tante domande alle quali nei prossimi giorni dovremmo avere delle risposte, che speriamo siano incoraggianti. Dopotutto sarebbe bello vivere un po’ di normalità in un periodo dedicato alla famiglia ed amici pur sempre seguendo le linee guida ed il rispetto delle disposizioni in materia di emergenza sanitaria.

Condividi su: