Una tragica notte a Dublino Viaggiare in Irlanda

Un evento accaduto quasi 150 anni fa, esattamente il 18 giugno del 1875, scosse la citta di Dublino nel pieno della notte.

Lo chiamano ancora  ‘’The Great Whiskey Fire of Dublin’’, l’incendio che sconvolse il quartiere delle Libertà di Dublino.

Il luogo. In Chamber Street c’era un deposito di malto e di 5,000 barili di whiskey, li scoppiò un incendio dalle dimensioni notevoli, la temperatura arrivò ad altissimi livelli e fece esplodere il contenuto dei barili creando un fiume di whiskey nelle strade di Dublino.

Questo fiume di alcool era profondo oltre 15 cm e continuò il suo corso per oltre 400 metri, mentre nello stesso istante l’incendio impazzava per le abitazioni.

Tutti gli abitanti riuscirono ad evacuare senza perdite di vite, ma la gente iniziò a radunarsi per raccogliere il prezioso nettare. Scarpe, cappelli, ciotole di tutti i generi e dimensioni furono utilizzate per raccogliere il whiskey e in tanti lo bevvero, decisamente, abusandone.

Risultato?

26 persone furono trasportate negli ospedali intorno alle ‘’Liberties’’ e 13 persero la vita per intossicazione da alcol. Insomma una nottata dal sapore tragicomico.

Condividi su: